Function not Fashion

Tai Chi

Negli ultimi anni la diffusione del Tai Chi Chuan (Taijiquan, ovvero “pugilato della suprema polarità”) è stata accompagnata da una connotazione prevalentemente meditativa e salutistica in senso stretto, ed è invece rimasta un po’ in secondo piano la vera origine di questa pratica: l’arte marziale.

Nei nostri corsi il Tai Chi viene proposto in maniera tradizionale, approfondendo quindi ogni sua sfaccettatura (dalla salute all’arte marziale, alla filosofia, alla meditazione) per aumentare la consapevolezza delle posizioni e i relativi benefici, e utilizzando la pratica come percorso di crescita e benessere psico-fisico.
Allo studio del Tai Chi viene affiancato l’Yi quan (“boxe dell’intenzione”), rendendo più ampio e consapevole il livello di apprendimento poichè queste due discipline entrano in perfetta sinergia tra loro.

Il percorso di un praticante di Tai Chi è caratterizzato da una costante ricerca di armonia, coordinazione, forza interna, morbidezza, elasticità e intenzione. Tale ricerca si effettua attraverso il movimento, e diventa profonda poichè non si limita al semplice apprendimento meccanico e mnemonico delle tecniche, ma bensì mira a una sempre più completa padronanza e consapevolezza della forza interna (e interiore).

Il programma del corso base prevede, per quanto riguarda il Tai Chi, lo studio della Forma 13 stile Yang e dei fondamentali di stile Chen, e l’allenamento di alcune delle sette fasi del percorso evolutivo dell’Yi Quan (posizioni statiche, tecniche dinamiche e spostamenti, esercizi a singolo e in coppia, Tui Shou).
La pratica degli esercizi marziali inizialmente avviene in maniera graduale e rallentata, e implica tecniche basate principalmente su sbilanciamenti e spinte in assenza di opposizione di forza.

I BENEFICI

L’allenamento costante di uno o più stili di kung fu apporta benifici fisici e psicologici, combattendo ansia e stress che caratterizzano il nostro odierno stile di vita e che inevitabilmente hanno ripercussioni anche sul nostro corpo (come ad esempio dolori muscolari e articolari, mal di schiena ed emicranie).
Oltre a ridurre i sintomi di una quotidianità troppo stressata, praticare Tai Chi aiuta a migliorare la forma fisica, sviluppando elasticità e tono muscolare, e ad incrementare equilibrio, determinazione ed autostima.
Adatto per persone di qualsiasi età.

IL TAI CHI PER LA TERZA ETÀ

In questo corso di Tai Chi, dedicato agli “over 65”, verranno introdotti i fondamentali di quest’antica arte marziale che, grazie all’esecuzione lenta e armonica dei movimenti, genera grandi benefici per il corpo e per la mente.
Il percorso di un praticante di Tai Chi è lento e graduale, pertanto si apprenderanno solo alcuni esercizi di base semplici, facilmente memorizzabili e riproducibili a casa, per dedicarsi un benessere quotidiano.

KUNG FU RAGAZZI

Attraverso la pratica del Kung Fu i ragazzi avranno la possibilità di trarre i benefici offerti da questa disciplina, in primo luogo migliorare e correggere la postura. Durante l’esecuzione delle forme ad esempio è importante mantenere un corretto atteggiamento posturale così da abituare il corpo a mantenerlo anche quando non si pratica il Kung Fu, a scuola, a casa e così via. Divertendosi i ragazzi miglioreranno importanti qualità come la concentrazione, la memoria, la coordinazione sviluppando contemporaneamente rispetto, educazione ed autostima.

LA NOSTRA INSEGNANTE: Freya Nichisolo

Cintura nera 4° grado di Yi Quan e Taiji Quan stile Yang; certificato di istruttore conseguito a Milano presso l’A.S.K.T. (Associazione per lo Studio del Kung-Fu Tradizionale) sotto la guida del Maestro Yang Lin Sheng. In possesso di diploma nazionale CSEN.

AGGIORNAMENTI
Costante frequentazione a corsi e stage per istruttori tenuti dal Maestro Yang Lin Sheng, dalla Maestra Liu Chun Yan, dai Maestri Max Motta, Mauro Bertoli, Francesco Curci e da altri qualificati maestri di Taiji e Yi Quan.